Il Museo diocesano di Brescia ha sede nei locali che circondano il chiostro maggiore dell’ex convento cinquecentesco di San Giuseppe. L’esposizione museale è divisa in quattro sezioni: la pinacoteca, con dipinti del periodo tra il XV e il XVIII secolo, tra cui un trittico di S. Orsola di Antonio Vivarini, una sezione dedicata ai codici miniati, una all’oreficeria sacra ed una ai tessuti liturgici. All’interno del museo sono custodite anche alcune grandi pale d’altare appartenenti alla Pinacoteca Tosio Martinengo.Il Museo diocesano di Brescia fa parte di GardaMusei. L’associazione è nata nel 2015 per promuovere e valorizzare il patrimonio culturale, artistico, ambientale e turistico di tutta l’area gardesana. Qui l’elenco completo degli aderenti all’associazione.
Più Info