Il castello di Sant’Angelo Lodigiano, conosciuto anche come Castello Bolognini, è stato costruito nel tredicesimo secolo come struttura militare dalla Signoria di Milano ma già nel secolo successivo la sua struttura fu modificata per essere adibita a dimora estiva. Con Lydia Caprara Morando Bolognini, vedova dell’ultimo proprietario, iniziarono nel 1933 i lavori di restauro per trasformare il castello in sede museale. Il Museo Morando Bolognini offre ai visitatori la possibilità di visitare 24 sale del castello e rivivere antiche e suggestive atmosfere. Si possono ammirare mobili, quadri e vasellame del periodo compreso tra il Settecento e il Novecento. Nel Museo dell’Agricoltura, invece, viene presentata la storia dall’agricoltura dalla preistoria alla rivoluzione industriale, mentre il Museo del Pane illustra macchinari, tecniche e curiosità sulla produzione di questo alimento in Italia e nei principali paesi europei. Per le visite individuali verificare i giorni di apertura sul sito ufficiale.
Più Info