La passeggiata panoramica sul Pian di Spagna parte da piazza Cesare Battisti a Sorico, in provincia di Como. Si imbocca la stradina di asfalto rosso parallela alla statale (segnavia chiesa di San Miro/Dascio/Via dei Monti Lariani) e, dopo aver attraversato due ponticelli, si prosegue su una mulattiera che parte ai piedi della torre di Sorico, dove si può anche osservare la grotta in cui dimorò San Miro. La strada spiana leggermente per poi salire fino alla fonte di San Miro, un’elegante edicola della fine del Cinquecento. Un’ultima salita e si arriva al Santuario di San Miro, poggio dal quale si ammira un panorama stupendo sul primo tratto del Lago di Como. Il cammino riprende sulla mulattiera dietro la chiesa, prima in salita fino a Corzone e poi discendendo fino a Masina. Si può poi scegliere se tornare subito a Sorico, raggiungibile seguendo una mulattiera (segnavia MTB Sorico), oppure proseguire fino a Dascio. In questo caso occorre seguire la strada asfaltata fino ai Prati Meriggi dove, all’altezza di una torre – cabina elettrica si deve imboccare la mulattiera seguendo il segnavia Dascio/Albonico/San Fedelino. Giunti a Dascio, si segue la mulattiera per Albonico/Stagni di Peschiera/San Fedelino che porta al sasso di Dascio. Si consiglia poi di tornare indietro fino a un gruppo di case. Giunti di fronte alla fontana, svoltare a sinistra su un sentiero che attraversa abitazioni e vigneti fino alla chiesa di San Biagio. Si riprendere la mulattiera dell’andata (segnavia MTB Sorico) e dopo circa 1 Km seguire per Ponte Passo/Sorico che conduce al Ponte del Passo. Si imbocca infine la pista ciclo pedonale lungo il fiume Mera fino a Sorico.
Più info