Il Giardino del Merlo si trova su ripide rocce affacciato sull’alto Lario tra i paesi di Musso e Dongo e fu realizzato a finire dell’Ottocento come giardino botanico adornato di ponticelli, grotte e gallerie. Tra i resti di un precedente complesso fortificato vi era anche la bella chiesa di Sant’Eufemia in posizione altamente panoramica sul Sasso di Musso. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, il giardino divenne una cava di marmo e fu molto danneggiato. Grazie al lavoro dell’associazione “Giardino del Merlo” il sito è di nuovo accessibile sebbene poco sia rimasto dell’impianto originario. Tuttavia, la salita alla chiesa di Sant’Eufemia offre ancora atmosfere e scorci suggestivi.
Più Info