Corenno Plinio è un minuscolo paesino che si affaccia sulla sponda comasca del Lago di Como, abitato da 16 persone; è l’ideale per abbandonarsi alla storia e al passato, vivendo qualche ora nella più totale tranquillità.

Corenno Plinio gode di una meravigliosa vista sul lago, e girando tra le strette viuzze del borgo ci si imbatte in alcuni piccoli gioielli meritevoli di una visita. Tra questi troviamo i gradini intagliati nella roccia che danno il nome di “Borgo dei mille gradini” al paese. Salendo questi gradini si giunge al Castello medievale, con la cinta e le due torri merlate.

In questo incanto di borgo si trova anche il vecchio molo dove si possono ancora ammirare le barche dei pescatori.

Preziosa nelle sue sculture gotiche, tra bellissimi archi e affreschi antichi, merita una visita anche la chiesa di San Tommaso di Canterbury. Una primitiva costruzione databile intorno al XII secolo che ha subito nel tempo diversi e corposi interventi di restauro. La facciata oggi presenta un portale risalente al 1698 e della stessa epoca sono le due cappelle dedicate a San Giuseppe e alla Madonna. Nel 1966 sono stati riportati alla luce vari affreschi sulle pareti laterali della navata, databili tra il ‘300 e il ‘500.

Ti piace utilizzare il nostro sito? Lombardia360 è un progetto editoriale dell’associazione Gite in Lombardia pensato proprio per te, per farti trovare la gita giusta da fare con la famiglia o con gli amici. Se è ben fatto e gratuito devi ringraziare i nostri soci che ci sostengono con il loro contributo. Hai mai pensato di unirti a loro?

Diventa socio