Palazzo Salis, costruito tra il XVI e il XVII secolo a Tirano dalla famiglia dei Conti Sertoli Salis, è uno dei principali palazzi storici della Valtellina e vi stupirà per la magnificenza dei suoi saloni. All’esterno presenta una facciata di stile tardo-cinquecentesco, fiancheggiata da due torri, con un portale centrale barocco. All’interno del palazzo è possibile visitare dieci spettacolari sale riccamente decorate ed affrescate. Tra queste citiamo la “Camera delle 8 meraviglie” con un soffitto affrescato con un suggestivo effetto prospettico e il “Saloncello”, importante sala a volta con affreschi a trompe l’oeil e un magnifico camino, punto d’incontro del potere politico in Valtellina durante il Settecento. La visita può includere, su richiesta, anche il meraviglioso giardino all’italiana, una vera chicca nascosta all’interno di Palazzo Salis. Il Palazzo è aperto dal 1 aprile a fine ottobre dalle 10 alle 15.30.
Più Info