I laghi di Cancano, costruiti nel secolo scorso per la produzione di energia elettrica, hanno portato alla creazione di un ambiente unico, ideale per passeggiate a piedi e in mountain bike tra i boschi dell’alta montagna della Valtellina. Le acque di un turchese intenso a strapiombo sulla Valle di Fraele offrono una visione impareggiabile. Viste le ampie possibilità escursionistiche del luogo non mancano i punti di ristoro presso rifugi e crotti sparsi nella zona. Nel periodo estivo è necessario richiedere i ticket a numero limitato per raggiungere i parcheggi o prendere una delle navette gratuite da Bormio. Un bel percorso da fare a piedi per una gita tranquilla con la famiglia è il giro del primo lago. Si parte dalla diga che si affaccia sulla Valle di Fraele, la si attraversa verso il Ristoro Solena e prima di raggiungerlo si prende una strada sterrata sulla sinistra che costeggia il lago con bellissimi scorci panoramici. Raggiunto il rifugio Val Fraele si scende e si attraversa la seconda diga, che separa i due laghi, e prendendo la strada si ritorna al punto di partenza. Il percorso è facile e adatto a tutti, dura circa 3 ore con dislivello quasi assente.
Più Info