Nella odierna via Omenoni a Milano è situata la Casa degli Omenoni o Palazzo Leoni-Calchi. Il palazzo fu costruito intorno al 1565 dietro la Chiesa di San Fedele e il suo nome deriva dalla presenza degli 8 telamoni posti in facciata e scolpiti da Antonio Abondio.