Il Rifugio Scoggione è posto in una posizione molto panoramica sul Lago di Como e la bassa Valtellina, tra le province di Sondrio e Lecco. Raggiunta Colico, si sale a Villatico e si procede su via Fontanedo seguendo le indicazioni per il rifugio e l’Alta Via delle Orobie. Appena prima delle baite di Fontanedo, all’altezza di un bivio si tiene la sinistra seguendo le indicazioni per l’agriturismo la Rossa e l’Alpe Scoggione. Oltrepassato l’agriturismo, si sale per un buon tratto fino alla località Monti di Rusico (m 730) dove si può parcheggiare. Qui si seguono le indicazioni del CAI per l’alpe Scoggione. In 20 minuti si arriva all’alpe Prato nei pressi di una fontana; sulla sinistra il sentiero continua ben segnalato fino a Piana di Formica dove si trova una seconda fontana. Si prosegue nella pineta seguendo ripidi tornanti fino alla località Bancol. La salita ora si fa meno ripida e in breve si giunge al Rifugio Scoggione (m 1.575). Con circa 20 minuti di cammino in più è possibile raggiungere la Baita del Lago (m 1.698), ancor più panoramica.

Più info