Lo snodo principale attorno a cui si estendono i principali assi viari e monumentali di Città Bassa è rappresentato da Porta Nuova. Il vecchio portello incastonato nelle Muraine, poderose fortificazioni quattrocentesche che circondavano i colli e scendevano fino alla Città Bassa e ai borghi, nel 1837 venne sostituito da un cancello di ferro aprente una breccia nella cinta muraria: è la Porta Nuova. Da qui si gode la migliore veduta del borgo costruito sul colle di Città Alta.