Il Museo dello Scooter nasce dalla collezione di Vittorio Tessera e dalla sua volontà di fare conoscere la storia di questo mezzo di trasporto. Nel museo sono esposte decine di esemplari della produzione nazionale e internazionale dal dopoguerra a oggi oltre a modellini, trofei, foto, filmati. Lo scooter più rappresentato è la Lambretta grazie alla donazione della famiglia Innocenti. Ingresso libero.
Più Info