Il sentiero Valtellina è un percorso ciclopedonale di 100km che collega Colico a Grosio. Nonostante il nome “sentiero” l’itinerario è prevalentemente asfaltato e in sede propria e permette di attraversare il pianeggiante fondovalle ammirando scorci naturali suggestivi sul fiume Adda e piccoli borghi. Questa ciclabile è alla portata di tutti, anche di famiglie con i bambini, e sono numerose le aree di sosta attrezzate per pic-nic e barbecue. Un altro punto di forza è la vicinanza con la linea ferroviaria (linea Milano-Tirano e linee locali) che consente di giungere al punto di partenza prescelto senza l’auto e di effettuare alcuni tratti o il ritorno con il treno. Il sentiero Valtellina da Tirano a Sondrio collega le due città in 27 km. Il punto di partenza è la stazione ferroviaria di Tirano dalla quale si prosegue verso la zona industriale fino ad attraversare un ponticello in legno (fare attenzione alle indicazioni piuttosto carenti). Da qui si costeggia il fiume per 4 km fino a Villa di Tirano. Qui si passa sul ponte spostandosi sulla sponda sinistra dell’Adda da cui si può seguire la ciclabile ben segnalata fino a Tresenda. Si attraversa un ponticello e si pedala riva al fiume fino a San Giacomo, lungo un breve saliscendi nei boschi fino a Carolo e Boffetto. Il tratto seguente è tranquillo e molto ombreggiato e costeggia l’Adda fino a Sondrio presso il ponte di ferro bianco. Questo tratto del Sentiero Valtellina è collegato con il tratto Grosio – Tirano e con il tratto Sondrio – Colico.

Mappa percorso Mappa intero Sentiero Valtellina