Il rifugio Azzoni  si trova sulla vetta del Resegone, montagna simbolo della città di Lecco, una posizione dalla quale si può ammirare un panorama mozzafiato che spazia dal Monte Rosa all’Adamello, dall’Oberland Bernese agli Appennini. Si può lasciare l’auto al parcheggio della funivia (nel periodo estivo a pagamento). Ci sono diversi itinerari per raggiungere il rifugio Azzoni, qui presentiamo quello classico partendo dall’arrivo della funivia ai piani d’Erna. Si inizia imboccando il sentiero numero 5. Ci si addentra in un fitto bosco di conifere e si alternano alcuni tratti in discesa, generalmente lieve, ad altri quasi in piano. Si attraversa un accidentato canalino con roccette poi, in leggera salita, si passa lungo un tratto un poco esposto dove una fune sulla sinistra, utile in caso di neve, assicura il cammino. Dopo un altro breve tratto in ripida salita, si procede quasi in piano tra i faggi fino a incrociare il sentiero numero 1 che sale dalla stazione a valle della funivia e dal rifugio Stoppani. Si imbocca il sentiero numero 1 e, in leggera salita, si continua alla destra di una grande roccia. Rientrati nel bosco, si sale ripidamente su fondo roccioso fino al Pian della Beduletta. Si prosegue poi alternando tratti in salita ad altri in piano superando alcune rocce fino al rifugio Azzoni (m 1860).

Più info