Per chi abita in Brianza questa può essere un’interessante e tranquilla passeggiata particolarmente indicata nella mezza stagione, che ci conduce lungo il Lambro fino a uno dei gioielli romanici più importanti della Lombardia: la Basilica di Agliate e il suo Battistero. Questo rilassante percorso ci permette inoltre di osservare tracce del passato rurale della zona, dove vi sono ancora numerosi campi e cascine, ma anche di vedere testimonianze della nascita dell’industria come mulini e un’antica fabbrica abbandonata. Siamo nel Parco della Valle del Lambro e il percorso di 9km tra andata e ritorno è quasi interamente pianeggiante e percorribile in circa 2 ore. Il punto di partenza è Villa Campello ad Albiate in via Dante Alighieri, sede del comune e circondata da un bel parco aperto al pubblico. Da qui attraversiamo le vie del centro e passando per via Mazzini e via Italia proseguiamo sempre dritto sulle strade asfaltate e proseguiamo sulla sterrata via Resegone. Questa strada ci porterà fino alla riva del fiume Lambro dove potremo proseguire su sentiero. Quando imbocchiamo di nuovo la strada asfaltata in prossimità di via Fiume prendiamo il ponte sulla destra e attraversiamo il Lambro. Proseguiamo dritto e continuiamo a costeggiare il fiume sulla riva opposta. Passiamo accanto al ristorante Le Grotte di Realdino dove, se siamo fortunati, potremo chiedere di dare un’occhiata alle spettacolari cavità naturali. Proseguiamo dritto e subito prendiamo il sentiero che si stacca sulla destra fino a incontrare via Giovanni Pascoli sulla destra. La prendiamo e in pochi passi giungiamo alla Basilica di Agliate.

Più info