Questa breve ma rilassante passeggiata si svolge interamente nel comune di Casatenovo in provincia di Lecco, attraversandone alcune frazioni. Ci troviamo nel Parco della Valle del Lambro, in una zona ancora caratterizzata da tracce di un passato contadino. Il punto di partenza è la Villa Casati-Facchi in Via Giancarlo Puecher, residenza nobiliare del XVIII secolo oggi adibita a biblioteca comunale. Prendiamo via Giovenile e percorriamo il primo tratto su strade asfaltate passando dalla piccola frazione di Giovenigo tra campi e cascine. Proseguiamo fino alla fine di via Giovenigo e qui proseguiamo con la strada sterrata tra campi e boschi. Passiamo nei pressi del Ponte dell’antico acquedotto dove vi sono i ruderi dell’acquedotto costruito in stile eclettico all’inizio dell’800 dal Conte Mellerio per portare le acque del rio Pegorino fino alla sua residenza, Villa Gernetto a Lesmo, un’importante opera di ingegneria per l’epoca. Proseguendo nel percorso troviamo proprio le Sorgenti del Pegorino al limitare del bosco. L’itinerario prosegue lungo via Giovanni Sironi fino alla Cascina Rancate, un prezioso esempio di casale-fortezza medievale. Proseguiamo fino a incontrare via Giuseppe Greppi, svoltiamo a destra e torniamo al punto di partenza.

Più info