Giornate dei Castelli Aperti nella Bassa Bergamasca
In agenda

Giornate dei Castelli Aperti: tutte le domeniche visite guidate nella pianura bergamasca

Ogni domenica, da marzo a giugno, 8 comuni della bassa bergamasca organizzano le giornate dei castelli aperti con visite guidate a castelli e borghi.
Condividi

    Noi di Gite in Lombardia amiamo molto visitare castelli e borghi medioevali e rimaniamo ogni volta affascinati dalle loro architetture, opere d'arte storie e leggende.

    Qualche settimana fa, navigando su internet in cerca di qualche consiglio per una buona gita, abbiamo scoperto una bella iniziativa alla quale abbiamo subito aderito e che consigliamo vivamente anche a tutti voi: si tratta delle “Giornate dei Castelli Aperti”.

    Ogni domenica, da marzo a giugno, otto comuni della bassa bergamasca aprono ai visitatori le loro fortezze, i loro palazzi e i loro borghi organizzando visite guidate alla scoperta del proprio patrimonio storico e artistico, spesso poco conosciuto o fruibile.

    I comuni coinvolti nell'iniziativa Giornate dei Castelli Aperti sono: Brignano Gera d’Adda, Cologno al Serio, Malpaga (Cavernago), Martinengo, Pagazzano, Romano di Lombardia, Torre Pallavicina e Urgnano.

    [caption id="attachment_7736" align="alignleft" width="365"]castelli-aperti-malpaga Ingresso del Castello di Malpaga[/caption]

    Noi abbiamo scelto di visitare il Castello di Malpaga, un vero gioiello della bassa bergamasca che custodisce, all’interno di una imponente fortezza, meravigliose stanze affrescate. Abbiamo poi fatto un salto a Cologno al Serio dove abbiamo scoperto tante curiosità su questo paesino grazie alla visita nel centro storico e al Museo della Civiltà contadina.

    Ma prossimamente non vogliamo lasciarci sfuggire anche una visita a Pagazzano per ammirare gli spazi recentemente restaurati dell’antico castello e visitare il Museo Multimediale «Castelli di confine» e Urgnano con la sua rocca e il giardino pensile seicentesco.

    A Torre Pallavicina, invece, si può entrare nelle sontuose stanze di palazzo Barbò e nella vicina Torre di Tristano mentre a Brignano Gera d’Adda si può visitare Palazzo Visconti, edificato nel sedicesimo secolo, e appartenuto a Francesco Bernardino Visconti, secondo alcuni l’Innominato dei Promessi Sposi.

    Infine, una tappa è d’obbligo in due antichi borghi della zona: quello di Martinengo dove si possono osservare i resti della torre del castello, camminare sotto i portici quattrocenteschi e visitare il monastero di Santa Chiara fondato da Bartolomeo Colleoni, e quello di Romano di Lombardia dove oltre alla visita alla rocca si può entrare nella Casa Museo del tenore Giovan Battista Rubini e nel Palazzo della Ragione.

    castelli-aperti-locandina

    Le “Giornate dei Castelli Aperti” sono organizzate dall’Ufficio Iat-Pro Loco di Martinengo e si svolgono ogni domenica fino a giugno secondo i seguenti orari e costi:

    Pagazzano: visite dalle 10  alle 18.30, la prima e la terza domenica del mese (costo 7€ dai 25 ai 70 anni con gratuità  e riduzioni per giovani e famiglie)

    Cologno al Serio: visite dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)

    Torre Pallavicina: visite dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)

    Martinengo: visite dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)

    Malpaga: visite dalle 10 alle 18 (costo 7€ adulti – 3€ dai 6 ai 12 anni – gratis fino ai 5 anni)

    Romano di Lombardia: visite dalle 15 alle 17 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)

    Brignano: visite alle 15 e alle 16.30. Alle 17 percorso multimediale interattivo (costo 7€ con gratuità fino a 12 anni e oltre i 65 anni)

    Urgnano: visite dalle 15 alle 18 ( costo 3€-gratis fino ai 12 anni)

     

     

     

     

     

    I commenti dei nostri lettori

    • serena
      Rispondi

      Buongiorno, utilizzo spesso il vostro sito per decidere cosa fare nel weekend, e ieri mi sono recata a Pagazzano apposta per visitare il castello. Peccato che le visite ai castelli siano 1 o al massimo 2 domeniche al mese, e non ogni weekend come segnalato da voi, e che purtroppo ieri non era la domenica fortunata.
      Sarebbe corretto verificare le informazioni prima di segnalarle… avrei cambiato programma e avrei aspettato la domenica giusta per visitare il castello aperto…
      grazie, Serena

      • Beatrice Villa
        Rispondi

        Gentile Serena, ci dispiace che tu non abbia potuto visitare il castello. Ma nel nostro articolo abbiamo segnalato tutti gli orari di apertura e per il castello di Pagazzano c’è scritto “Pagazzano: visite dalle 10 alle 18.30, la prima e la terza domenica del mese”.
        Speriamo che tu lo possa visitare in un’altra occasione!

    Ho preso visione e accetto la privacy policy del sito

    Ricevi la newsletter

    Non perderti le ultime novità! Ricevi la newsletter con idee per le tue gite fuori porta, consigli stagionali e il calendario degli eventi.

    Le prossime gite organizzate

    Gite in Lombardia ti porta alla scoperta delle bellezze del territorio, anche quelle vicine a casa che a volte conosciamo così poco. Grazie a guide appassionate ed esperte conoscerai la natura, la storia, l’arte e le tradizioni locali e vivrai splendide giornate all’aria aperta e in compagnia.