Anche quest’anno abbiamo iniziato con il botto! 💥 Dal 1° gennaio, più di 1.200 nuovi soci si sono uniti a Gite in Lombardia! Ci piacerebbe tanto farteli conoscere tutti perché sono persone speciali, che amano scoprire il territorio e stare in buona compagnia.

Così ci siamo chiesti, perché non continuare anche quest’anno con le loro interviste?

E in occasione del mese delle Donnae ho pensato di presentarti Rosangela, una docente di scuola primaria di 46 anni che vive a Desio, in provincia di Monza e Brianza.

🔻 Rosangela, sei ormai una “veterana” di Gite in Lombardia. Ci puoi raccontare come hai scoperto l’associazione per la prima volta?

Certamente! Sono una persona che ama stare all’aria aperta e sette anni fa, in occasione del mio compleanno, ho ricevuto il regalo perfetto: l’iscrizione a Gite in Lombardia. E da allora non vi ho più lasciati! Ogni anno rinnovo la mia iscrizione con piacere ed entusiasmo!

🔻 In questi sette anni, hai avuto l’opportunità di conoscere molte persone?

Assolutamente sì! Ad ogni gita a cui partecipo, incontro nuovi soci e spesso ritrovo volti amici delle uscite precedenti. Questa è una delle cose più belle, poter scambiare quattro chiacchiere e trascorrere giornate in allegra compagnia.

🔻 Anche tua sorella Maria Gabriella è socia. Com’è iniziata la sua avventura?

Lei è diventata socia l’anno successivo al mio ingresso (su mio suggerimento!). Spesso partecipiamo insieme alle gite, ed è un modo per noi di trascorrere del tempo di qualità insieme.

🔻 Con circa 40 gite all’attivo, hai un vero record! Qual è una di quelle che ricordi con particolare affetto?

Tra le numerose uscite a cui ho partecipato, quella che mi ha lasciato un ricordo speciale è stata la gita canterina sulle note di Battisti. In quell’occasione, ho fatto amicizia con persone con cui ho mantenuto un forte legame, e spesso ci accordiamo per partecipare ad altre gite insieme!

🔻 Cosa apprezzi di più in Gite in Lombardia?

Per me, il punto di forza dell’associazione è la professionalità delle guide, tutte molto preparate e pazienti con i partecipanti. Inoltre, la varietà delle proposte è fondamentale. Guardando il calendario delle gite sul sito, ci si trova davvero di fronte a un’ampia gamma di scelte!

Nella foto qui sopra, potete vedere Rosangela divertirsi con il gruppo di soci e la guida Mauro durante la gita canterina sulle note di Battisti!

 

Come Rosangela, molte altre persone, in coppia o da sole, hanno scoperto un nuovo modo di vivere il proprio tempo libero grazie a Gite in Lombardia.

Se anche tu hai voglia di conoscere persone nuove, esplorare il territorio e trascorrere del tempo di qualità, ti aspettiamo! 💫

Diventa socio

 

Conosci anche i nostri soci Massimo e Luisa!

Cosa c’è dietro questo articolo Migliaia di persone leggeranno questo articolo perché è interessante e totalmente gratuito. Dietro questo articolo però c’è il lavoro di un’associazione che ogni giorno esplora, ricerca e mappa il territorio. E c’è anche qualcuno che la sostiene: i nostri soci. Vuoi farlo anche tu?

Diventa socio