A cinque chilometri da Lecco si trova questo castello posto 180 metri sopra il livello del lago, raggiungibile a piedi attraverso un breve sentiero panoramico in circa 30 minuti. Il percorso parte dal Santuario di San Girolamo e passa dalla cappella dedicata al Santo. I resti del castello sono un recinto quadrangolare con una torre sbrecciata, trasformata nel 1902 in una cappella. La tradizione popolare ha voluto considerare questo come il luogo al quale si è ispirato Alessandro Manzoni per ambientare il castello dell’Innominato per via della sua collocazione impervia e arcigna dalla quale si domina il Lago di Garlate, il Monte Barro e l’abitato di Vercurago. E’ una meta ideale per una passeggiata facile in tutte le stagioni.
Più Info