Escursione al Rifugio Prudenzini

trekking

Provincia: Brescia
Partenza: Fabrezza
Arrivo: Rifugio Prudenzini
Dislivello: 780m
Durata A/R: 4.30h
Difficoltà: Media

Una bella escursione in Val Saviore alla scoperta dei suoi laghi, fino al Rifugio Prudenzini posto sulla riva del torrente Poia alla base delle imponenti pareti del Corno Miller e del Corno e del Cornetto di Salarno. Cominciamo la nostra escursione al Rifugio Prudenzini raggiungendo la località di partenza, Fabrezza (1458m), dal paese di Saviore dell’Adamello. Parcheggiato presso il Rifugio Stella Alpina prendiamo la mulattiera (sentiero n.14) che attraversa il torrente e prosegue a tornanti. Successivamente un tratto pianeggiante ci porta fino a un ponticello dove ignoriamo la deviazione per il lago di Bos e raggiungiamo, dopo aver attraversato il torrente, la malga Macesso di Sotto e dopo alcuni tornanti la malga Macesso di Sopra (1935m). Da questo punto scorgiamo la diga del lago Salarno che raggiungiamo dopo aver attraversato un pianoro e passato alcuni tornanti. Da qui seguiamo il sentiero n.14 che costeggia la sponda sinistra del lago. Passiamo per il lago Dosazzo e iniziamo a scorgere il Rifugio Prudenzini (2235m) dal quale ci separa un tratto in ripida salita.

Vuoi continuare a scoprire quanto c'è di bello attorno a te?

Iscriviti alla nostra newsletter e sarai sempre aggiornato sulle ultime novità!

Iscriviti! Chiudi