La miniera della Bagnada è aperta tutto l’anno. Le gallerie sono ampie e luminose in quanto le pareti bianche riflettono la luce artificiale rischiarando l’ambiente. Camminando tra i cunicoli ed osservando gli attrezzi usati in passato dai minatori si scopre la storia affascinante di questo luogo, per anni fulcro della vita della Valmalenco. La visita continua nel museo minerario che raccoglie numerosi strumenti legati all’attività estrattiva.

Informazioni e prezzi

La visita è adatta a tutti. I bambini possono partecipare dai 5 anni in su. Per raggiungere l’imbocco della miniera è necessario percorrere un sentiero in salita per circa 20 minuti. La visita dura circa 1 ora e 30 minuti. Per visitare la miniera è necessario indossare scarpe da trekking o scarponcini e vestirsi adeguatamente; all’interno infatti la temperatura è costantemente di 7 gradi. La miniera è aperta tutto l’anno su prenotazione. Per prenotare è possibile chiamare il Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco: tel. 0342451150, il Comune di Lanzada: 0342 453243 o il museo: 0342 454203. Per informazioni di carattere generale: simona.masa@unionevalmalenco.gov.it 
Il biglietto di ingresso comprensivo di visita guidata costa 11€

Per i soci di Gite in Lombardia biglietto ridotto a 8€

Contatti

Miniera della Bagnada
Lanzada Loc. Bagnada, 23020 Sondrio SO
E-Mail: simona.masa@unionevalmalenco.gov.it
Tel: 0342 451150; 0342 453243
Sito web