Villa Mina della Scala

ville-small-s

Villa Mina della Scala è uno dei migliori esempi di residenza nobiliare della zona cremonese e mantovana, tuttora abitata e arredata con preziose opere d’arte, arredi e oggetti d’epoca. Fu fatta costruire nel XVI secolo dalla famiglia Schizzi di Cremona come residenza estiva per poi divenire proprietà della famiglia Mina e Della Scala che lo conservano ancora oggi. La costruzione è atipica perché mescola alcuni elementi peculiari di una villa di campagna con altri caratteristici delle fortezze difensive: le torri e l’aspetto severo sono infatti ingentiliti da grandi finestre, un vasto cortile d’onore un bel giardino all’italiana e una piccola cappella. Villa Mina della Scala, che sorge isolata dal borgo di Casteldidone, è formata da un corpo principale che si affaccia su un’ampia corte d’ingresso delimitata ai lati dai corpi rustici. All’interno del Castello i Conti Schizzi arricchirono nella prima metà del ‘700  tutti gli ambienti con un ricco apparato decorativo ad affresco a tema mitologico, tuttora completamente conservati. La villa è aperta per le visite da inizio aprile a fine ottobre, alla domenica e nei giorni festivi.

Più Info
ScarsoCosì cosìDa vedereMolto BelloEccezionale (2 voti)
Loading...

Vuoi continuare a scoprire quanto c'è di bello attorno a te?

Iscriviti alla nostra newsletter e sarai sempre aggiornato sulle ultime novità!

Iscriviti! Chiudi

Cosa vedere vicino a Villa Mina della Scala

Villa Medici del Vascello
Castelponzone
Casalmaggiore

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Google MapsOttieni i Percorsi

Commenti