Il Sentiero delle Tracce in Val Negrini consente l’esplorazione di uno dei luoghi più suggestivi della Foresta Regionale Gardesana Occidentale nel Parco Alto Garda Bresciano, in provincia di Brescia. Lungo il percorso, che attraversa un ambiente selvaggio e di grande fascino, sono presenti pannelli informativi che descrivono le caratteristiche e le curiosità dei diversi habitat presenti e delle numerose specie animali che vi vivono. Il punto di partenza del Sentiero delle Tracce è raggiungibile in auto da Tremosine seguendo per la località Polzone da cui si imbocca una strada sterrata che conduce fino al bacino artificiale dove è possibile parcheggiare. Percorrendo una strada bianca, si arriva in circa 2 ore alla Malga Lorina (alternativamente è possibile raggiungere la malga in fuoristrada). Qui comincia il Sentiero delle Tracce che in circa due ore conduce alla Malga Negrini (m 748). Si sfiorano due ampi anfratti, si passa nella forra del torrente e, seguendo ampi tornanti nel bosco, si sbocca sui pascoli di Malga Lorina (m 1384). Da qui si prosegue in discesa lungo la mulattiera e si tiene la destra al bivio, proseguendo sempre in discesa fino al punto di partenza. Il periodo migliore per questo itinerario è la tarda primavera e l’estate.

Più info