Questa escursione in provincia di Lecco è molto bella dal punto di vista paesaggistico e presenta un dislivello abbastanza limitato, nonostante alcuni punti in prossimità di ghiaioni e la modesta lunghezza del percorso. Si raggiunge in auto il Passo del Cainallo da Esino Lario e si prosegue fino  a un parcheggio alla fine della strada. Da qui parte il sentiero n.24 ben segnalato. Ci si incammina in un bosco e, arrivati ad un bivio, si sale fino alla Bocchetta di Prada. Da questo punto in poi tutto il sentiero si sviluppa lungo il crinale panoramico da cui si scorgono il Lago di Como e le diverse cime che lo circondano. Si raggiunge poi una cappella e, dopo un saliscendi, si arriva fino alla spettacolare Porta di Prada, una formazione rocciosa somigliante ad un arco sotto il quale è posta una croce. Si prosegue attraversando alcuni ghiaioni e dei tornanti in discesa per poi risalire fino al rifugio Bietti Buzzi (m 1719), posto in posizione panoramica sul lago e sulla ripida parete del Grignone.

Più Info