Questo itinerario sul Monte Zucco, in Val Brembana, parte da Sant’Antonio Abbandonato. Da Zogno si arriva in macchina alla chiesa di Sant’Antonio Abbandonato, dove si può parcheggiare. Si seguono quindi le indicazioni che conducono al cimitero e alla casa di Prisa Bassa e si continua in piano attraverso un bellissimo bosco. Si raggiunge la zona dei Foppi, con una cappelletta nelle vicinanze del piccolo Rifugio del Cai di Zogno, dove si possono osservare curiosi pinnacoli di roccia. Una volta giunti al Rifugio del GESP (Gruppo Escursionisti San Pellegrino), in breve tempo si arriva al sentiero della Val Merlonga. Tenendo la destra, si sale in cresta e lungo questa, senza nessuna difficoltà, si arriva alla vetta del Monte Zucco (m 1.232) da cui ammirare una bellissima vista sulle Orobie.

Più info