Qual è la tua gita del cuore del 2017?

Questo 2017 è proprio volato, e dire che di gite ne abbiamo fatte e consigliate davvero tante! Ma con la fine dell’anno è arrivato il consueto momento di scegliere la “gita del cuore” tra i luoghi che sono stati più cliccati e visitati su giteinlombardia.it.

Degli oltre 800.000 visitatori del sito, in tantissimi avete visto e apprezzato i luoghi arrivati in finale: il Sentiero delle Espressioni in Valle Intelvi, la Cascata del Cenghen, le Piramidi di Zone, il Monte Cornizzolo e la Via Mala di Scalve.

Sono tutti luoghi affascinanti e di grande interesse naturalistico e paesaggistico…ma ora è arrivato il momento di scegliere il vincitore!

Qual è la gita che ti è piaciuta di più o, se non conosci ancora questi luoghi, quella che ti piacerebbe di più fare?

LE VOTAZIONI SONO CHIUSE! LA VIA MALA DI SCALVE SI E’ AGGIUDICATA IL TITOLO DI GITA DEL CUORE 2017 CON IL 50% DELLE PREFERENZE. GRAZIE A CHI HA VOTATO, INIZIEREMO SUBITO A STUDIARE L’ITINERARIO PER PORTARVI ALLA SCOPERTA DI QUEST’ANGOLO DELLA LOMBARDIA IN UNA DELLE NOSTRE GITE ORGANIZZATE DEL 2018!

 

IL SENTIERO DELLE ESPRESSIONI (CO)

sentiero-espressioni

Situato in Valle Intelvi, a poca distanza dal Lago di Como, questo sentiero affascina persone di tutte le età per la sua peculiarità: ad accompagnare il visitatore lungo il percorso ci sono decine di sculture intagliate nei tronchi. Ogni anno si aggiungono nuove sculture grazie ad una competizione che si tiene all’inizio di giugno e la maestria degli artigiani è tutta da ammirare! Troverete gufi, contrabbandieri, maschere, scoiattoli, personaggi della fantasia…tutto rigorosamente integrato nel paesaggio di un fresco sottobosco.

 

LA CASCATA DEL CENGHEN (LC)

cascata-cenghen

A poca distanza da Lecco e facilmente raggiungibile da Milano, nascosta nel bosco di trova una freschissima cascata. Per raggiungerla bisogna camminare circa un’ora con partenza da Abbadia Lariana. Arrivati sul posto si apre una visione meravigliosa: un’altissima parete rocciosa che sembra stata tagliata in due da un gigante con un getto d’acqua sottile ma impetuoso che forma una pozza cristallina e freschissima. Nelle calde giornate estive questo luogo è perfetto per un momento di ristoro seduti sui grandi massi circostanti.

 

LE PIRAMIDI DI ZONE (BS)

piramidi

Si, anche in Lombardia si possono trovare le “piramidi”, e vi assicuriamo che è uno spettacolo da non perdere per la sua unicità! Sopra il Lago di Iseo in località Zone si sviluppa un percorso ad anello di circa 1 ora e mezza che permette di ammirare le altissime guglie (anche di 30 metri!) sormontate da un cappello di roccia. E passeggiando tra queste “piramidi” anche la vista sul lago e Monte Isola non vi deluderà!

 

IL MONTE CORNIZZOLO (CO/LC)

cornizzolo

E’ uno dei luoghi prediletti degli amanti dei panorami a 360°, si perché la vetta di questo monte permette di spaziare sulla pianura padana fino a Milano (e fino agli Appennini nei giorni tersi) e a nord sul Lago di Como, il Resegone, le Grigne e le cime della Valtellina e della Svizzera. Ma se pensate che per raggiungere la vetta bisogna essere degli scalatori provetti vi sbagliate di grosso: la camminata partendo dall’Alpe di Carella (poco sopra il Lago del Segrino) è lunga ma agevole e con una sosta al Rifugio per il pranzo sarà alla portata di tutti!

 

LA VIA MALA DI SCALVE (BS/BG)

via mala

La Via Mala è un percorso dove il contatto con la natura e la sua suggestiva forza è totale. Si tratta di un percorso interamente scavato nella roccia tra i comuni di Angolo Terme, Azzone, Colere, Vilminore di Scalve e Schilpario. Insenature, orridi, strapiombi sul fiume Dezzo che diventano ancora più spettacolari durante l’inverno quando le stalattiti ghiacciate ricoprono le pareti dando l’impressione di essere nel regno dei ghiacci!