Il Carnevale di Schignano, uno dei più antichi della Lombardia

Sono moltissime le sfilate che in questi giorni animano i borghi della Lombardia in occasione del Carnevale. Settimana scorsa vi abbiamo parlato del Carnevale di Cantù, oggi invece vi portiamo a scoprire quello di Schignano in Valle d’Intelvi (Como).

Il Carnevale di Schignano mantiene ancora oggi il carattere antico di una manifestazione che affonda le sue radici nel Medioevo e si caratterizza per le splendide maschere lignee.

Tutta la sfilata si basa sulla contrapposizione di due personaggi principali: i belli e i brutti. I primi indossano raffinati vestiti, molto colorati e ricoperti di pizzi e scialli. I cappelli sono ornati da fiori e animali in carta e tessuto e impreziositi da fiocchi e penne di fagiano. I brutti, invece, hanno un aspetto inquietante: indossano vesti povere w sporche e trasportano oggetti di uso quotidiano come scope, valigie e ombrelli rotti.

schignano-1

Nel corteo sono presenti anche i “sapör” (zappatori) che rappresentano i primi abitanti della valle e indossano pelli di pecora e una folta barba bianca. Ad animare l’allegra briga anche il Mascarun, la maschera del ricco signorotto locale, e la Cioca, sua moglie, che si lamenta continuamente del marito.

Responsabili dell’ordine durante la manifestazione sono i “sigurtà” che si pongono alla guida del corteo. Queste maschere conducono i partecipanti alla sfilata fuori dal paese di Schignano fino alla località di Cima dove, legato a una slitta sta il “Carlisepp”, un uomo mascherato di cui nessuno conosce l’identità. Il Carlisepp viene portato a spalla fino alla piazza del paese, deposto e slegato. Tutte le maschere vi si affollano attorno per cercare di rianimarlo ma invano. Alla sera, un fantoccio viene collocato su un rogo e fatto ardere: il Carnevale muore e ci si avvia verso la Quaresima.

schignano-2

Il Carnevale di Schignano è una secolare rappresentazione, molto sentita dagli abitanti del paese e capace di regalare un’esperienza unica a quanti scelgono di partecipare alle sfilate che si tengono la domenica (Carnevale dei bambini), il sabato e il martedì grasso fino a tarda notte. Con i suoi colori, suoni e sapori, Schignano può essere una splendida meta per una gita in Valle d’Intelvi in occasione del Carnevale.

Per maggiori informazioni sul Carnevale di Schignano, vi consigliamo di consultare il sito dedicato.

 

 VAI AL BLOG