Gita con le ciaspole al Rifugio Salmurano in Val Gerola

È una bella giornata di sole e decidiamo di goderci la neve in un posto abbastanza vicino a casa, a circa un’ora di auto da Milano. La meta prescelta è il Rifugio Salmurano, in Val Gerola, che si trova a 1.848 metri e si può raggiungere con le ciaspole su un percorso è molto facile, con poco dislivello (400 metri) e ben battuto.
Giunti a Morbegno, in Valtellina, proseguiamo in auto verso la Val Gerola fino a giungere al paese di Gerola Alta. A questo punto seguiamo le indicazioni per Pescegallo, dove lasciamo l’auto in un ampio parcheggio vicinissimo alla seggiovia, a un bar e a un negozio dove è possibile noleggiare le attrezzature.
Regoliamo le bacchette, controlliamo di avere tutto il necessario, imbocchiamo il sentiero che inizia a due passi dal parcheggio e calziamo le nostre ciaspole! Iniziamo in salita ma la pendenza è moderata. Ad accompagnarci anche Nur , un bellissimo golden retriever che non vede l’ora di giocare con la neve.

salmurano_1
Lungo il cammino incontriamo diverse persone, soprattutto famiglie con bambini che spesso si lanciano sui bob sfruttando le lievi pendenze lungo il percorso.
Tanti scelgono di salire al rifugio prendendo la comoda seggiovia per godersi il panorama che oggi è davvero mozzafiato: non c’è una nuvola e le montagne bianche che si stagliano nel cielo limpido sono meravigliose!
Il sentiero passa sotto ai cavi della seggiovia e, passo dopo passo, ci allontaniamo dalla pista da sci fino a giungere al pianoro da cui si inizia a scorgere il Rifugio Salmurano.

Verso il rifugio

Arriviamo a destinazione in poco più di un’ora e il delizioso profumo di cibo che proviene dal rifugio ci invita a pranzare lì. Il posto è caldo e accogliente; ci sono tantissime persone salite con le ciaspole, ma anche tanti appassionati di sci e di snowboard che hanno approfittato della splendida giornata di sole per godersi le piste.

salmurano_2
Dopo esserci rifocillati e risposati, decidiamo di scendere verso il parcheggio. Volendo, dal rifugio si potrebbe salire fino al passo di Salmurano o proseguire fino al Lago di Pescegallo, ma noi abbiamo preferito rientrare perché si era fatto un po’ tardi. Occorre comunque informarsi prima, anche presso il Rifugio Salmurano, per sapere se le condizioni meteorologiche e del manto nevoso permettono di proseguire; non sempre infatti quei sentieri sono battuti e sicuri.
La salita al Rifugio Salmurano è una gita davvero piacevole che consigliamo anche a chi volesse provare per la prima volta a usare le ciaspole! Buona gita e buon divertimento a tutti!

 

L’itinerario in breve

Partenza: parcheggio di Pescegallo, in Val Gerola (So)
Arrivo: Rifugio Salmurano
Tempo di percorrenza: 1 ore e 40 (andata e ritorno)
Difficoltà: facile con condizioni meteo e neve buone
Dislivello: 400 m