Dove andare a raccogliere le castagne? I consigli degli amici di Gite in Lombardia

Raccogliere castagne è una bella attività da fare in gruppo con gli amici o la famiglia. L’unico problema è sapere dove andare. Per questo abbiamo chiesto ad alcuni amici di Gite in Lombardia di condividere con noi qualche consiglio su dove andare a raccogliere castagne in Lombardia.

Gianni è un affezionato del Parco del Campo dei Fiori, vicino a casa sua a Varese ” Tutti gli anni vado a Bregazzana o Brinzio, lì si trovano sempre castagne molto belle. L’anno scorso però ho voluto fare una gita un po’ più lunga e ho portato le mie due bambine a Casasco d’Intelvi, sopra Como. E’ un posto bellissimo con un ottimo panorama. Ci siamo divertiti molto e di castagne ne abbiamo trovate parecchie”.

castagne_2“Io vado spesso in Valtellina. Le castagne si trovano un po’ dovunque ma se devo scegliere un posto in particolare – scrive Donatella – consiglio Albaredo. Si sale in macchina dal centro di Morbegno prendendo la strada per il Passo San Marco.”

Manuela invece ci suggerisce la zona dell’Alto Lario. “Per me i posti migliori dove raccogliere castagne sono la val Codera e la val dei Ratti (vicino al Lago di Mezzola). Quando arriva la stagione giusta ci si cammina letteralmente sopra e in 3/4 ore di cammino se ne raccolgo diversi chili”.

“A Bergamo, quando si pensa alle castagne il primo posto che viene in mente è la Maresana. Il percorso Cai che parte da via Quintino Alto, tra Monterosso e Valtesse, e arriva a Selvino passando dal Canto Basso (alle spalle di Città Alta) è un grande classico. La parte migliore del tragitto è quella  alta dopo la trattoria Maresana.”, scrive Giuseppe.

“In Val Brembana – dice Giorgia – uno dei posti migliori è vicino a Poscante oppure a Botta di Sedrina. Qui, la riserva naturale della Valle del Giongo, raggiungibile dalla via omonima, offre paesaggi suggestivi e raccolti abbondanti. L’arrivo è sulla piana dei Prati Parini.”

castagne1Ricordando la sua gita dell’anno scorso Matteo ci consiglia “Prim’alpe sopra Canzo. Il percorso è semplice e ci sono molti castagni. E’ adatto alle famiglie con bambini perché arrivati a Prim’alpe si può passeggiare nel sentiero dello spirito del bosco con sculture in legno e pietra che richiamano gli aspetti magici della foresta e, alla fine,perdersi nel labirinto “.

Se anche voi volete segnalare un posto dove andare a raccogliere castagne potete aggiungere un commento qui sotto.

E buona raccolta!

VAI AL BLOG