Che montagne sono quelle? Chiedilo alle app!
Lifestyle

Che montagne sono quelle? Chiedilo alle app!

Se pensate che conoscere bene le montagne sia solo prerogativa per veri esperti, da adesso non sarà più così: grazie alle app di ultima generazione bastano uno smartphone o un tablet, scaricare la app che preferite e riconoscere le montagne e le cime sarà un vero gioco da ragazzi!
Condividi

    Uno dei momenti più belli di un’escursione in montagna è l'arrivo in un punto panoramico in cui godersi lo spettacolo del paesaggio che regala sempre forti emozioni e che ripaga dalle fatiche della salita. Sicuramente ogni volta cercherete di riconoscere le montagne che state osservando, ma non è semplice ricordarsi tutti i nomi e saper collocare le cime nel punto giusto.

    Se pensate che conoscere bene le montagne sia solo prerogativa per veri esperti, da adesso non sarà più così: grazie alle app di ultima generazione bastano uno smartphone o un tablet, scaricare la app che preferite e riconoscere le montagne e le cime sarà un vero gioco da ragazzi!

    Vi indichiamo le tre app più usate ed adatte ad ogni tipo di esigenza sia per escursionisti più esperti, sia per famiglie e dilettanti che non vedono l’ora di imparare a riconoscere le bellezze del paesaggio montano che li circonda.

    PeakFinder

    La prima app che vi segnaliamo è PeakFinder, sicuramente quella più conosciuta e consigliata anche da noti siti come National Geographic. Questa app è a pagamento ed è disponibile sia per Android, sia per iOS. Non serve la connessione internet, è sufficiente attivare il GPS ed è semplice da usare: basta inquadrare con il telefono le montagne che vedete davanti a voi e, come per magia, sullo schermo del vostro telefonino avrete un panorama a 360° in cui compariranno tutti i nomi delle vette che vi circondano nel raggio di 300 km! Incredibile, vero? Con Peak Finder le montagne non avranno più segreti per voi e potrete sbizzarrirvi con le innumerevoli modalità a disposizione, riuscendo a scorgere anche le vette più lontane.

    PeakVisor

    PeakVisor è a pagamento ed è disponibile sia per Android, sia per iOS. Anche per questa app non è necessaria la connessione internet e permette una visualizzazione 3D delle montagne utilizzando la fotocamera del proprio dispositivo. PeakVisor, inoltre, offre anche una comodissima funzione di navigazione e di routing dei sentieri escursionistici molto apprezzata dagli escursionisti.

    PeakLens

    Un’altra app totalmente gratuita ma disponibile solo per Android è PeakLens. Questa app è molto semplice da usare però richiede la connessione internet e quindi, come spesso capita in montagna, in assenza di segnale non riesce a funzionare. Si consiglia di scaricare prima dell’escursione le aree offline per poter garantire l’utilizzo dell’app in ogni situazione.

    Ora non vi resta che scegliere la vostra app preferita e prepararvi per la prossima avventura alla scoperta delle montagne. Buona gita e buon divertimento!

     

    Ho preso visione e accetto la privacy policy del sito

    Ricevi la newsletter

    Non perderti le ultime novità! Ricevi la newsletter con idee per le tue gite fuori porta, consigli stagionali e il calendario degli eventi.

    Le prossime gite organizzate

    Gite in Lombardia ti porta alla scoperta delle bellezze del territorio, anche quelle vicine a casa che a volte conosciamo così poco. Grazie e guide appassionate ed esperte conoscerai la natura, la storia, l’arte e le tradizioni locali e vivrai splendide giornate all’aria aperta e in compagnia.