Il Santuario di Santa Maria della Passione di Torricella Verzate fu costruito alla fine del 1700 su una preesistente chiesa in una zona rialzata anticamente occupata da una rocca dalla quale rimangono parti delle mura e il ponte levatoio. Per la costruzione del Santuario fu utilizzato gran parte del materiale recuperato dell’antica rocca e la manodopera volontaria degli abitanti. L’edificio fu innalzato senza fondamenta, sulla viva roccia, insieme alle 14 cappelle barocche della Via Crucis, risultando in un insieme originale e suggestivo. Il santuario è posto in posizione panoramica tra le colline dell’ Oltrepo Pavese.
Più Info