La Rotonda di San Tomè a Almenno San Bartolomeo è un monumento romanico a pianta circolare, una rarità per l’undicesimo e dodicesimo secolo, che richiama chiese quali San Lorenzo di Mantova e il Duomo di Brescia. L’edificio è costituito da tre cilindri sovrapposti, che vanno restringendosi dal basso verso l’alto, costruiti con pietre squadrate e levigate di provenienza locale. La decorazione della rotonda è prevalentemente di tipo scultoreo: molto belli e splendidamente scolpiti i capitelli delle colonne, come quelli che concludono le mezze colonne e le lesene disposte sulle pareti. La diffusione della luce all’interno della rotonda diventa elemento decorativo teso a esaltare gli apparati architettonici, come tipico dell’architettura romanica.
Più Info