Una delle mete turistiche più note del Lario lecchese è l’Orrido di Bellano, una gola naturale tra Taceno, in Valsassina, e Bellano. L’orrido fu formato nel corso dei secoli dal fiume Pioverna che, per erosione, modellò le rocce in gigantesche marmitte e suggestive spelonche. La caratteristica peculiare del luogo consiste nel poter camminare all’interno della profonda gola passando su passerelle fissate nella roccia in assordanti meandri che si affacciano su strapiombi vertiginosi, fonte di ispirazione per moltissimi scrittori. Il percorso si snoda fra tetri anfratti, cascate, panorami mozzafiato e una ricca vegetazione. Su una roccia del fiume Pioverna sorge una curiosa torretta conosciuta come Casa del Diavolo, sulla cui origine e funzione sono state inventate storie misteriose.
Più Info