All’interno del museo è presente una collezione di modelli tattili in legno che – quasi si trattasse di un’enciclopedia tridimensionale da sfogliare con le mani – riproducono aspetti del paesaggio, dell’archeologia, dell’architettura, dall’arte, del design. Con la visita al Museo Tattile Varese si ha modo di verificare come i modelli tattili abbiano una duplice funzione, didattica ed emozionale. Oltre ai modelli, il museo ospita anche percorsi ed installazioni multisensoriali capaci di conciliare il divertimento con l’interesse per la sperimentazione. Si tratta di percorsi nei quali il visitatore ha modo di verificare, divertendosi, come i sensi parlino un linguaggio speciale capace di farci conoscere meglio e più approfonditamente tutti gli aspetti della realtà.
Più info