La Centrale elettrica Esterle, costruita lungo il fiume Adda nel comune di Cornate d’Adda, fu particolarmente curata dal punto di vista architettonico e rappresenta oggi un esempio significativo di archeologia industriale monumentale. Il fabbricato, che pare più quello di una villa di delizia che un complesso industriale, è costruito in stile ecletticolombardo, con ornamenti geometrici e floreali e imponenti vetrate goticheggianti. Lo stile riprende motivi rinascimentali e la centrale, esternamente in mattoni rossi e decorata da colonnine, lampioni e grondaie in ferro battuto, è completata da un piccolo giardino all’ingresso. Durante l’anno sono previste alcune giornate durante le quali è possibile ammirare l’interno e le macchine originarie in funzione.
Più Info