Tra i castelli della Lomellina, lungo la via Francigena, il Castello Isimbardi è uno dei meno conosciuti. La fortezza, risalente al XII secolo, sorge a Castello d’Agogna ed è stato recentemente restaurato e riaperto al pubblico nel 2015, nelle sue sale accoglie a rotazione importanti mostre d’arte. Attorno al Castello Isimbardi sorge un vasto giardino dove si trova anche una testimonianza del passato della Lomellina, una micropila in legno del 1930 che riproduce il processo di lavorazione del riso. E’ possibile visitare il castello in alcune giornate da verificare sul sito ufficiale.
Più Info