Il castello di Desenzano è l’edificio che caratterizza l’aspetto della città di Desenzano, sia che la si visiti arrivando dall’entroterra, sia che la si guardi dal porto o dal lago. Fu costruito nell’XI secolo sui resti di un castrum romano a difesa delle invasioni barbariche e lo spazio racchiuso dalle mura del castello era occupato da un piccolo borgo con le sue strade, la piazza, la torre campanaria e la chiesa dedicata a Sant’Ambrogio. Fu trasformato in caserma nell’800 e così utilizzato fino al 1943. Della costruzione restano oggi le mura con il camminamento di ronda, le torri e il mastio d’ingresso visitabili dopo i restauri del 2007 e dai quali si gode una splendida vista sul Lago di Garda. Negli ex alloggi degli ufficiali sono state ricavate sale per mostre e convegni. A Desenzano è possibile visitare anche il Museo Archeologico e la Villa Romana.
Più Info