Il castello di Bornato, o Villa Orlando (dal nome dell’ultimo proprietario), fu costruito a Cazzago San Martino nel XIII secolo dalla famiglia Bornati sulla struttura di un precedente castrum. A metà del 1500 subì importanti modifiche ad opera dei nuovi proprietari, la famiglia Gandini. Il castello presenta quindi una cinta muraria in pietra grezza, circondata da un fossato e torri, ma all’interno è presente un palazzo in stile rinascimentale costruito sul nucleo centrale del vecchio forte del quale rimangono alcuni locali al piano terra. Le sale della villa sono state affrescate nel Settecento e conservano tuttora il loro splendore. La dimora presenta un giardino all’inglese e uno all’italiana con piante secolari ed è situata in posizione panoramica sulla Pianura Padana. Da metà marzo a metà novembre è possibile visitare alcune sale, i giardini, le mura, la cappella e le cantine e fare una degustazione dei vini della Franciacorta prodotti dall’azienda agricola del castello di Bornato.
Più Info