Durante il Medioevo fu costruito sul colle Baradello, a sud della città di Como, un complesso difensivo del quale oggi rimane purtroppo ben poca cosa. Tuttavia, il luogo merita comunque una visita per il paesaggio mozzafiato che si può godere dalla sommità della Torre federiciana. Sulla Torre Baradello, nelle belle giornate, lo sguardo può spaziare a 360° dal lago alla città, dalle cime delle Alpi alla pianura Padana fino agli Appennini. Una piacevole passeggiata all’interno del Parco Spina Verde di Como ci porta fino alla sommità della collina in cima alla quale sorgono i resti del castello, una cisterna per l’acqua e una torretta di avvistamento oltre che un’area attrezzata per pic-nic e una baita ristoro: si parte da Piazza san Rocco, si segue via Rimoldi fino al bivio di Via Castel Baradello sulla destra, da qui si possono seguire i cartelli indicatori del Parco. Il sentiero è molto semplice e il tempo di percorrenza è di 30 minuti. I volontari dell’associazione Amici del Baradello organizzano aperture della Torre e visite guidate, clicca il link più info.
Più Info