La Basilica di Agliate, risalente agli inizi dell’undicesimo secolo, si presenta con una facciata che rivela già dall’esterno la tripartizione della chiesa in tre navate, coperte da legno a vista e separate da due file di sette colonne piuttosto basse. Nel corso degli anni, diversi arcivescovi e cardinali si sono dimostrati interessati al mantenimento e all’abbellimento della basilica che oggi è senza dubbio uno dei più preziosi gioielli del romanico in Lombardia. Anticamente le pareti interne dell’edificio sacro erano interamente affrescate oggi se ne possono ammirare solo poche tracce portate alla luce da un restauro del 1985. Accanto alla chiesa si trova il battistero, costruito in epoca successiva alla basilica, che completa il complesso alle porte dell’abitato di Carate Brianza.
Più Info