Città risalente all’epoca celtica, Abbiategrasso si collocava lungo un’importante via commerciale che contribuì al suo sviluppo in epoca romana. Passata poi sotto al dominio longobardo, nell’alto medioevo la città entrò a far parte dei beni di proprietà dell’Arcivescovo di Milano. Abbiategrasso è oggi il più importante centro agricolo-industriale a sud-ovest di Milano, il suo territorio giunge fino alle sponde del Ticino ed è attraversato da numerosi canali artificiali, il più importante dei quali è il Naviglio Grande. La storia di Abbiategrasso è ancora oggi testimoniata dai suoi numerosi monumenti, chiese e palazzi. Per citarne alcuni, ricordiamo il Castello Visconteo della fine del 1200, la Basilica di Santa Maria Nuova, costruita nel 1365 e rimaneggiata più volte soprattutto nel XVIII secolo e l’ex convento dell’annunciata, realizzato per volontà di Galeazzo Maria Sforza.
Più Info