Questa escursione in provincia di Brescia percorre un tratto abbandonato della Gardesana davvero suggestivo per il passaggio dalla cascata del torrente Lesine, dalle vecchie gallerie e dal sentiero panoramico che conduce nelle forre di San Michele. Il punto di partenza si raggiunge da Piazza Arrighini, via Pascoli, sopra il campo da calcio in cui si trova la vecchia strada Gardesana. Si attraversano due gallerie e si procede a sinistra lungo la strada che passa sotto la cascatella del torrente Lesìne. Si sale fino ad incrociare la provinciale n. 38 e si giunge all’imbocco di una galleria che lasciamo sulla destra fino ad incontrare l’indicazione del sentiero n. 201. Si continua lungo un sentiero sterrato che passa per una piccola grotta votiva e si arriva alla sommità. Da qui si può scegliere di proseguire seguendo il sentiero n. 202 oppure procedendo lungo la provinciale Arias. In entrambi i casi si giunge a Pregasio dove, imboccando via Lo (un tratto della Bassa via del Garda), si arriva a un fienile circondato da ulivi. Il sentiero molto panoramico, a tratti scavato nella roccia, porta alla Forra di San Michele che si attraversa tramite un ponticello. Seguendo il sentiero n. 267, si attraversa un’ultima galleria per tornare infine a Campione. Per il passaggio nelle gallerie si consiglia di munirsi di torcia.

Più info