Le Cascate del Serio, uno spettacolo unico

Un’autentica meraviglia! Il balzo d’acqua e il suo fragore, la festa della gente che ammira in silenzio la natura che si riappropria del suo ambiente. Le cascate si possono ammirare solo in pochissimi giorni all’anno quando, in accordo con l’Enel, vengono aperte le barriere del lago artificiale alla sommità delle cascate.
Nell’ultima apertura stagionale la cascata più alta d’Italia e la seconda d’Europa regala i colori migliori che si accompagnano al meglio col consueto arcobaleno che si genera con l’acqua. Sarà una camminata su un sentiero facile, una mulattiera, che fa parte delle linee di approvvigionamento dell’antica linea Cadorna della Grande Guerra, in lieve pendenza che entra nel bosco e poi arriva al suo limite. Sosteremo sul prato di fronte alle cascate per godere di uno spettacolo collettivo contornato dalla bruna roccia delle Orobie. Poi, al ritorno passeremo su un ponte romano dove osserveremo anche antichi resti glaciali e, infine in un paio di borghi ben tenuti e molto caratteristici.

 Altre informazioni

Difficoltà: T/E, su facile sentiero

Dislivello: 450 metri circa
 
Domande sulle nostre gite? Guarda le risposte alle domande frequenti

 

Le iscrizioni non sono ancora aperte. Continuate a seguirci.