Il sentiero dei Guardiani del bosco

Fate, folletti e animali fantastici intagliati nel legno, negli antichi Alpeggi del comasco.

Sculture nel bosco fatte di legno e materiali naturali. Guardiani, fate, folletti, gigantesche libellule, draghi, saggi del bosco, gnomi e mille altri animali fanastici! Un dono degli artisti del luogo che, per far rivivere alle persone lo spirito della montagna, e ai bambini lo spirito del bosco, ogni anno arricchiscono con nuove e strabilianti figure uno dei sentieri più fiabeschi di Canzo. Tre poi saranno gli antichi alpeggi che passeremo lungo il nostro cammino. Insieme scopriremo la storia e la vita basata sui ritmi della Natura che scandivano il tempo prima dell’abbandono delle montagne. I ruderi trasformati in un museo all’aperto di Second’Alpe, il museo naturale creato dall’ ERSAF con LEGAMBIENTE, e poi il rientro per un’altra via, seguendo il corso del Torrente Ravella fino a Canzo, lungo il corso fluviale che è testimone delle Ere geologiche che hanno formato il Lago di Como e le sue valli. Al rientro scopriremo la storia delle Rocce, delle Sorgenti pietrificanti e delle Marmitte giganti. Non temete, tutto diverrà più comprensibile e appassionante attraverso le parole della nostra guida, che, accompagnandoci alla scoperta della Natura e della Storia di questi luoghi, permetterà a grandi e piccini di carpirne i segreti e la magia. Il percorso sarà cadenzato da soste per narrare di storie, leggende, aneddoti veri e fantastici, in un turbine che vi farà volare sulle ali della fantasia!

Altre informazioni

Difficoltà: E  escursionistico. Il percorso è facile e ben tracciato, senza presenza di punti esposti.

Dislivello: 400 metri

Lunghezza: 6 km

Ore di cammino: 4

Per chi è adatta

La gita non presenta particolari difficoltà e dislivelli è pertanto adatta a tutti. L’itinerario è ideale per le famiglie, possono partecipare bambini dai 6 anni di età. I minori di 18 anni devono essere accompagnati da un adulto. E’ possibile portare cani purché al guinzaglio, socievoli e in grado di stare insieme ad altri cani e ai bambini.

 

Domande sulle nostre gite? Guarda le risposte alle domande frequenti

 

Le iscrizioni non sono ancora aperte. Continuate a seguirci.