Il contrabbando romantico al confine con la Svizzera

Il contrabbando romantico è quello del Cimino, cantato da Davide Van De Sfroos, è il contrabbando di riso e caffè prima e delle ‘bonde’ (le sigarette) dagli anni dopo la Seconda Guerra Mondiale. E la zona che andremo a visitare è stata interessata per anni da questo fenomeno di amore e odio tra finanzieri e contrabbandieri. La nostra Guida, figlia di una generazione che ha sentito narrare in prima persona gli avvenimenti che ci riporterà, è nata e cresciuta in questi luoghi, e tra leggende e racconti ci sorprenderà tra risate e avventure di questi personaggi della Valceresio.

Ci avventureremo quindi all’esplorazione delle Trincee e Gallerie della Linea Cadorna, un labirinto di cunicoli e bunker della Prima Guerra Mondiale costruito a difesa della frontiera italo-svizzera nel 1918. E proprio sul confine tra Italia e Svizzera cammineremo, in un ambiente ricco di vegetazione e storia.

La nostra meta sarà il Monte Pravello (1025 m) da dove potremo spaziare la vista su un panorama mozzafiato del Lago di Lugano, tra Alpi italiane e svizzere in tutto il loro splendore. Rientreremo al punto di partenza attraverso un altra via,in vista dell’antico presidio della Milizia Fascista di confino, ora gestito a Rifugio dai volontari della Protezione Civile di Saltrio.

ISCRIVITI

 

Quanto

Sabato 4 novembre

Ritrovo

Ore 9.30 al parcheggio del Cimitero di Saltrio, Via cave 19, Saltrio – 21050 (VA). Rientro previsto per le ore 16.30.

Pranzo

Al sacco

Percorso

Difficoltà: E escursionistico – medio-facile

Dislivello: 500 metri

Lunghezza: 8 km

Tempo di cammino: 4 ore (soste escluse)

Per chi è adatta

Il terreno del percorso rende questa gita adatta anche alle famiglie con bambini.. Possono partecipare i bambini da 8 anni in su e abituati al cammino. I minori di 18 anni devono essere accompagnati da un adulto. E’ possibile portare cani, se socievoli e in grado di stare con altre persone, che andranno tenuti al guinzaglio.

Accompagnamento

La gita si svolgerà con l’accompagnamento di Antea Franceschin – Guida Ambientale Escursionistica (tessera ER557). Antea è specializzata su tematiche ambientali, geologiche e naturalistiche principalmente del territorio tra Varese e Como. La sua passione per la Natura si lega strettamente con quella per la Storia, recente e passata. Tra racconti, leggende e miti, Antea ci accompagna lungo il cammino intervallando la fatica della strada a soste che hanno lo scopo di raccontare, incuriosire e far conoscere il suo territorio. Antea ama mettersi in gioco, trasformandosi anche in tanti personaggi per divertire ma soprattutto per trasmettere il messaggio che la Natura è prima di tutto un continuo racconto, per grandi e per bambini.

Equipaggiamento

SCARPONI DA TREKKING o scarpe da trekking con suola ben scolpita equivalenti a scarponi, borraccia da 1 litro/thermos, zaino giornaliero da 25 litri, giacca o mantellina impermeabile, torcia elettrica, giacca antivento, pile o maglioncino. Bastoncini da trekking (facoltativi)

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di 12€ per i soci e di 18€ per i non soci (i non soci possono partecipare alle nostre escursioni una sola volta dopodiché è necessario diventare soci come divento socio?). Per i bambini fino ai 12 anni la quota è di 10€.

Annullamento 

La gita verrà annullata solo in caso di maltempo. L’annullamento verrà comunicato almeno 24 ore prima della gita.

 

Regolamento

La partecipazione all’escursione comporta l’accettazione del Regolamento d’escursione

Iscrizioni

Per iscriversi è sufficiente compilare il modulo cliccando sul pulsate “Iscriviti”.

ISCRIVITI

 

Poiché il numero dei partecipanti è limitato, in caso di disdetta vi preghiamo di comunicarcelo il prima possibile così da poter contattare le persone in lista d’attesa.

Per info sull’iscrizione contattaci a gite@giteinlombardia.it oppure allo 371 3206816 (Marco).

Per info sul percorso contatta la nostra guida Antea Franceschin a questo indirizzo: antea@controventotrekking.it o al numero 3480725255

Guarda le risposte alle domande frequenti