Visitare il Museo della Guerra Bianca

Il fronte d’alta quota, per la grande difficoltà di stanziare e muovere uomini e mezzi in montagna, fu decisamente marginale nel contesto della Grande Guerra. Ciò nonostante, sulle montagne dell’alta Valtellina e della Valle Camonica furono combattute diverse battaglie che, data la natura particolarmente difficile dell’ambiente glaciale di alta montagna, comportarono grandi sforzi per il trasporto in quota di grandi quantità di equipaggiamento, artiglieria e munizioni.

Il Museo della Guerra Bianca è l’unico museo in Europa dedicato al fronte più elevato della Prima Guerra Mondiale. Realizzato nel 1974 a Temù, fu poi totalmente rinnovato ed attualmente la realtà museale comprende 5 strutture: la sede espositiva a Temù (BS), il Forte Montecchio Nord a Colico (LC), il Centro di Documentazione e Studio della grande Guerra in Lombardia, le rovine del Forte di Fuentes e 8 postazioni blindate della Prima Guerra Mondiale, a soli 4 km dal Forte Montecchio Nord, e la Galleria di Mina di San Fedele di Verceia.

Esposizione museale di Temù (BS)

Dal luglio 2011 è aperta al pubblico la nuova sede espositiva di Temù. La visita si articola su un percorso ad anello lungo i due piani della struttura dove sono esposte centinaia di oggetti recuperati direttamente sul terreno, presentati con testi e immagini storiche ed attraverso le testimonianze originali di combattenti scritte durante la guerra e tratte da lettere o diari. Superata la tenda d’ingresso all’esposizione ci si ritrova in uno spazio in cui sono ricreati vari ambienti militari sulle vette, tra cui le trincee d’alta quota. Nell’ultima sala, praticamente vuota, fanno contrasto quattro bianchissime croci in cemento provenienti da uno degli otto cimiteri militari presenti in Alta Valle Camonica. Questo ampio spazio chiude l’esposizione proponendo una profonda riflessione sulle tragiche conseguenze della guerra.

L’esposizione museale di Temù è aperta tutto l’anno. Consultare il sito ufficiale per gli orari.

L’ingresso all’esposizione museale costa 7€.

Per i soci di Gite in Lombardia ingresso ridotto a 6€

Forte Montecchio Nord (LC)

Il Forte Montecchio Nord a Colico (LC) è la fortezza della Prima Guerra Mondiale meglio conservata in Europa. Fu interamente realizzato scavando la roccia tra il 1912 ed il 1914 ed ancora oggi è possibile osservare i diversi ambienti e gli impianti ancora ben conservati della struttura.

Il Forte Montecchio Nord è aperto tutto l’anno su appuntamento. Contattare la segreteria.

L’ingresso al Forte costa 7€.

Per i soci di Gite in Lombardia ingresso ridotto a 6€

Ottieni i Percorsi

Contatti

Esposizione museale di Temù
Via Roma, 40
25050 Temù (BS)
E-Mail: info@museoguerrabianca.it
Tel: 0364 94294

Forte Montecchio Nord
Via alle Torri, 8
23823 Colico (LC)
E-Mail: info@fortemontecchionord.it
Tel: 0341 940322

Sito web